Quali sono le principali forme di dipendenza?
Lo Studio

Che cosa sono e quali sono le principali forme di dipendenza?

Esistono, oggi, varie forme di dipendenza, tutte pericolose e complicate da risolvere, ad esempio:

  • dipendenza da sostanze stupefacenti
  • dipendenza da cibo
  • dipendenza da gioco d’azzardo
  • dipendenza da fumo
  • dipendenza da alcool
  • dipendenza da videogiochi

Le persone che decidono di abbandonare le proprie dipendenze hanno spesso molti problemi nel farlo e per questo hanno bisogno del supporto delle persone vicine, ma anche e soprattutto di personale specializzato, come lo psicoterapeuta, che lo aiuti nel difficile percorso da intraprendere.

Uno psicoterapeuta può aiutare la persona facendogli seguire una psicoterapia volta ad aiutarla in modo adeguato ed efficace.

All'inizio della psicoterapia lo specialista valuterà la persona cercando di capire il grado di dipendenza, la disponibilità ad accettare il problema, la motivazione e la voglia di superarlo.

Attraverso colloqui ed esercizi il dipendente accetterà il suo stato e con l’avanzamento della psicoterapia sarà pronto ad affrontare i problemi che stanno dietro alla sua dipendenza. L’arrivo in terapia è un momento fondamentale e assolutamente critico, la cui gestione e analisi non può essere presa alla leggera, ne affrontata in solitudine o da persone che non hanno le giuste competenze.

Il ruolo dello psicoterapeuta è assolutamente importante, infatti, starà a lui fare in modo che il soggetto bisognoso di aiuto, dopo aver accettato la sua dipendenza come disagio, inizi ad avere fiducia nel possibile cambiamento. Il ruolo dello specialista è, poi, anche quello di preparare il la famiglia e il soggetto ai disagi fisici e psicologici che l’astinenza potrebbe provocare e ad affrontare le possibili ricadute.

In definitiva il recupero è un periodo molto delicato che difficilmente chi è soggetto a grandi dipendenze può affrontare da solo senza l’aiuto di esperti pronti a guidarlo nel modo giusto verso la fine della dipendenza